Coro Parrocchiale

Prove coro per Pasqua (in chiesa) ore 21.15. Aperte a tutti

“Chi canta prega due volte…”

La frase di Sant’Agostino è ormai celebre, e a volte usata a sproposito, ma il nostro coro parrocchiale ha sempre cercato di farla propria, di incarnarla addirittura, se possibile. Sì perché in realtà, il nostro coro non ha mai mirato a prestazioni da “The Voice” e non ha mai disposto di “talenti italiani” e l’unico vero e solo “X factor” su cui ha potuto contare è stata la tenacia, la perseveranza, e la profonda convinzione che quello del canto domenicale fosse davvero uno dei pochi servizi possibili alla comunità parrocchiale e al tempo stesso mezzo di lode al Signore, e di invocazione allo Spirito.

E’ per questo che in tanti anni il coro, nato praticamente con la nascita stessa della parrocchia, cresciuto poi sulle scale a chiocciola del salone parrocchiale, e poi “promosso” nella sede del coro nella nuova chiesa, anche di fronte a tutte le difficoltà incontrate, ai fallimenti, alle delusioni e alle “stecche” accumulate, non ha mai mollato una sola domenica ed ha accompagnato da sempre le celebrazioni domenicali della parrocchia. Sì perché con il sole o con la pioggia (anche con la neve), in inverno o in primavera, nelle grandi occasioni o nel tempo ordinario, nei matrimoni o alle cresime, ha sempre cercato di fare del suo meglio, mettendoci il dovuto impegno, e, quando possibile, provando anche a rinnovare le proposte di canti nel tempo.

Allora vi aspettiamo una delle prossime domeniche alle 11.00, con la speranza di sentirvi dire… “salve ragazzi, posso aggiungermi al vostro coro?” La nostra risposta sarà sempre… “Con immensa gioia!!!”